Come automatizzare le prese di corrente coi relè connessi

Come automatizzare le prese di corrente coi relè connessi

L’automazione diretta delle prese di corrente è una comodità alla quale, in prima battuta, di solito non si pensa, ma che può rendere tantissime attività domestiche molto più pratiche ed efficienti. La ragione? Permette di gestire in modo innovativo e confortevole oggetti e “situazioni” che, diversamente, richiederebbero il tuo intervento manuale.

Ci spieghiamo meglio con qualche esempio. Stai leggendo un libro in giardino, e vorresti accompagnare il tuo momento di relax con un tè caldo. In genere, questo comporterebbe il doversi alzare, andare in cucina per attivare il bollitore elettrico e attendere che l’acqua si riscaldi. Con l’automazione della presa di corrente, sarà invece sufficiente lasciare sempre attivato l’interruttore di questo piccolo ma utilissimo elettrodomestico per gestirlo senza scomodarti dalla tua comoda lounge in outdoor. Lo stesso potrai fare, se lo preferisci, con la macchina per il caffè espresso.

Un altro esempio? Sbrinare il freezer richiede di dover spostare fisicamente l’elettrodomestico e staccare la spina che lo collega alla corrente. Con una gestione diretta della presa, invece, basterà un tap sullo smartphone per togliere o erogare energia elettrica: una funzionalità comodissima anche quando si parte per le vacanze, il frigo di casa rimane vuoto, e non necessita dunque di rimanere acceso per giorni senza essere utilizzato.

E ancora: immagina la comodità di non dover più staccare e riattaccare la spina della piastra per capelli. Con una presa di corrente smart, la piastra dovrà semplicemente rimanere su “ON” per essere attivata o disattivata direttamente dallo smartphone.

Queste sono soltanto alcune delle situazioni in cui l’automazione delle prese di corrente si rivela una soluzione vincente nella gestione di molteplici attività manuali a cui, spesso, neppure facciamo più caso: ne abbiamo elencate molte altre in un approfondimento dedicato che puoi leggere a questo link.

Per rispondere a questa esigenza e rendere la tua casa sempre più evoluta ed efficiente, Freedompro ha recentemente lanciato i nuovissimi Moduli Smart Outlet, parte della gamma Smart Modules di relè intelligenti connessi via Wi-Fi nata per rendere smart qualunque tipo di abitazione senza sostituirne, modificarne o ri-certificarne l’impianto elettrico.

Con i Moduli Smart Outlet di Freedompro, anche gli oggetti “non smart” diventano intelligenti!

I Moduli Smart Outlet di Freedompro offrono l’innegabile vantaggio di rendere intelligenti tantissimi elettrodomestici e accessori non-IoT comunemente presenti nelle nostre case perché li gestiscono direttamente dalle prese elettriche, in modo semplice, sicuro, comodo e intuitivo. Si tratta infatti di interruttori smart professionali che, tramite connessione Wi-Fi, agiscono sull’impianto elettrico preesistente rendendo intelligenti le prese di corrente.

Concepiti per occupare uno spazio davvero minimo, possono essere inseriti direttamente dietro gli interruttori e le prese a muro senza doverle sostituire e sono subito utilizzabili una volta connessi (sono infatti dispositivi Plug & Play). Non hanno bisogno di configurazioni complesse né di installazioni aggiuntive (perché sono anche Ready-to-Play) e sono pienamente compatibili con tutti i device elettrici già presenti in casa.

Con i Moduli Smart Outlet di Freedompro, non solo scopri la praticità di gestire in modo intelligente anche gli oggetti tradizionali, ma diminuisci i tuoi consumi energetici disattivando le prese che stanno utilizzando inutilmente elettricità (ad esempio perché il dispositivo ad esse connesso è in modalità sleep o stand-by). Puoi persino includere le prese smart nelle tue automazioni (o, come le chiamiamo in Freedompro, Habits), scegliendo di attivare o disattivare in maniera automatica i device collegati al verificarsi di determinate condizioni (quando sei via per lavoro, in vacanza, oppure quando dormi). 

Un ulteriore vantaggio dei Moduli Smart Outlet è che rendono del tutto superfluo acquistare prese smart aggiuntive: l’automazione c’è, ma è del tutto invisibile, a beneficio del “look” della tua casa!

A seconda delle tue esigenze, potrai scegliere tra quattro diverse varianti della versione MINI del Modulo, tutte installabili direttamente nelle scatole portafrutti:

  • Modulo Outlet MINI a 2 canali, che permette di collegare e controllare fino a due accessori alimentati a 110-240 V AC o 24 V DC.
  • Modulo Outlet MINI a 1 canale, che permette di collegare e controllare un singolo accessorio alimentato a 110-240 V AC o 24 V DC.
  • Modulo Outlet MINI a 2 canali, che permette di collegare e controllare fino a due accessori alimentati a 12 V DC.
  • Modulo Outlet MINI a 1 canale, che permette di collegare e controllare un singolo accessorio alimentato a 12 V DC.

Ti ricordiamo infine un dettaglio importantissimo: come ogni dispositivo della gamma Smart Modules, anche i Moduli Smart Outlet sono certificati Matter, ossia del tutto sicuri e utilizzabili con le numerose app mobile e gli assistenti vocali per la gestione della smart home, da Amazon Alexa, Siri e Google Home, Apple Home Kit, Samsung SmartThings, IFTTT, Home Assistant fino alla nostra pratica App Freedompro Home.

Con questi piccoli ma fondamentali device, anche ciò che non è mai stato smart finalmente lo diventa: dopo aver automatizzano le luci [link ad articolo Come automatizzare l’illuminazione di casa con i relè connessi], le tende e le tapparelle [link ad articolo Come automatizzare tende e tapparelle di casa con i relè connessi], rendi la tua casa ancora più intelligente e sostenibile!

Regresar al blog