Focus

I migliori dispositivi IoT per la smart home

Best IoT devices

Complice la crescita del settore della smart home, i migliori dispositivi IoT sono ormai un elemento chiave nelle case connesse moderne e all’avanguardia. Ma quali sono i migliori dispositivi IoT per fare la smart home più smart di sempre? Scopriamolo insieme!

IoT: cos'è l’Internet of Things?

Prima di vedere quali sono i migliori dispositivi IoT per la casa intelligente, è bene fare un breve excursus sul mondo dell’Internet of Things (o Internet delle cose).

Possiamo dire che l'Internet of Things raccoglie al suo interno un sistema di dispositivi informatici - i dispositivi IoT - che raccolgono e trasferiscono una serie di dati su una rete wireless. Grazie a mondo dell'Internet of Things, senza che diventi necessario l’intervento umano, anche gli oggetti “comuni” possono diventare dispositivi smart in grado di rilevare dati e stati tramite sensori e microprocessori.

Internet of Things: come funziona un sistema IoT

Come anticipato, un sistema IoT è composto da dispositivi e/o sensori che comunicano tra loro o attraverso il cloud, o attraverso una connessione locale - che può essere wireless o cablata. Quindi, ricapitolando, un sistema IoT comprende quattro elementi:

  • i dispositivi e/o sensori, che raccolgono i dati con l’obiettivo di convertirli;

  • la connessione, che permette il trasporto dei dati raccolti e può essere di diverse tipologie: Wi-Fi, ethernet, Bluetooth, LPWAN e satellitare;

  • l’elaborazione dei dati, che consiste appunto nell’analisi dei dati raccolti dai dispositivi e trasportati dalla connessione, con l’obiettivo di compiere una determinata azione in maniera automatica;

  • l’interfaccia utente, che è l’ultimo punto del processo, nonché l’unico in cui l’intervento dell’utente diventa necessario. L’interfaccia utente consiste nel pannello che permette all’utente di controllare il sistema.

Internet of Things: i vantaggi e i benefit offerti dal mondo IoT

Sicuramente la continua evoluzione dell’Internet of Things fa sì che i migliori dispositivi IoT al mondo offrano molteplici vantaggi e benefit agli utenti della smart home.

Tra i più grandi benefit c'è sicuramente l’automazione dei processi quotidiani, che porta con sé di conseguenza la riduzione dei costi. In altre parole, automatizzando le attività si migliora la qualità e si ottimizza l’intervento umano. Così facendo, il processo d automazione migliora l’efficienza e aiuta l’essere umano a ridurre sprechi e costi energetici.

Un altro aspetto da analizzare è quello relativo all’accessibilità, migliorata e portata ad altissimi livelli, in modo che si possa accedere a dati e informazioni in qualsiasi istante e da qualsiasi luogo ci si trovi. È il caso - ad esempio - degli interruttori smart per controllare da locale o da remoto i dispositivi di casa come luci e tapparelle.

Internet of Things: c'è un problema di compatibilità?

L’unica nota negativa che gli osservatori sostengono riguardo il mondo IoT riguarda la compatibilità. I promotori di questa linea di pensiero affermano che i dispositivi di produttori differenti potrebbero avere difficoltà a comunicare tra loro.

Come Freedompro risolve i problemi di compatibilità del mondo IoT

Tuttavia, Freedompro ha lavorato duramente in questa direzione per sciogliere i dubbi e risolvere quello che - a tutti gli effetti - sembra essere l’unico tasto dolente dell’Internet of Things.

I migliori dispositivi IoT: la soluzione Freedompro

Nel periodo storico in cui la tecnologia corre a velocità altissima e l’innovazione rende il mercato della casa connessa sempre più richiesto, Freedompro persegue l’obiettivo di rendere la smart home accessibile a tutti. Per questo motivo, infatti, Il tema della compatibilità è sempre stato centrale nei processi di progettazione, sviluppo e comunicazione di tutti i dispositivi smart Freedompro.

Abbiamo quindi sviluppato due linee di prodotti - una per impianti elettrici tradizionali e una per impianti domotici standard KNX o MyHome - che hanno come obiettivo quello di permettere all’utente di vivere un’esperienza di smart home senza pari.

I migliori dispositivi IoT per rendere smart l’impianto domotico

Progettato per integrare il controllo smart con gli impianti domotici, Easykon è il miglior dispositivo IoT di tipo bridge che permette la comunicazione tra impianti domotici e piattaforme smart. Il dispositivo è disponibile nelle due varianti Easykon for KNX e Easykon for MyHome, che rendono smart rispettivamente la casa domotica KNX e l’automazione domestica BTicino MyHome SCS.

Come anticipato, una delle caratteristiche principali di Easykon for KNX e Easykon for MyHome è proprio l’ampia compatibilità. Infatti, per offrire ai propri utenti una maggiore versatilità e libertà di scelta, Easykon è compatibile e certificato con le principali piattaforme smart del mercato: Apple Home, Google Assistant, Amazon Alexa, IFTTT e Home Assistant.

In sintesi, non solo Easykon è il miglior dispositivo IoT per rendere smart gli impianti domotici standard KNX e BTicino MyHome SCS, offrendo controllo vocale, controllo remoto e automazioni per gestire la propria casa. Easykon, soprattutto, è in grado di comunicare e lavorare in piena interoperabilità con tutti i dispositivi IoT (o meno) esistenti in casa.

Leggi anche: Evolvi la domotica con Easykon: controllo vocale, da remoto e automazioni

Smart switch per luci e tapparelle: i migliori dispositivi IoT per l’impianto elettrico tradizionale

Compatibilità e certificazioni che caratterizzano anche la soluzione Freedompro per rendere una smart home anche il più vecchio impianto elettrico tradizionale.

Infatti, installando il Light Module e lo Shutter Module sarà possibile controllare tutti gli accessori di casa attraverso i comandi vocali del tuo speaker preferito, oppure utilizzare il controllo remoto attraverso una delle app mobile per il controllo della casa smart: come Apple Casa, Google Casa, Alexa o l'app Freedompro. Inoltre, grazie all'aiuto di sensori di movimento o di presenza, potrai utilizzare IFTTT, Home Assistant o qualsiasi altra piattaforma smart per creare e impostare automazioni o scenari basati sulle tue abitudini quotidiane.

In questo modo, potrai finalmente controllare automaticamente le luci di casa tua attraverso il sistema intelligente che preferisci, ovunque e quando vuoi.

In sintesi, si può dire che Freedompro appiana tutti i dubbi relativi ai problemi di compatibilità dell’Internet of Things, offrendo i migliori dispositivi IoT per fare la smart home.

Leggi anche: Stesso impianto, nuova casa: come fare una smart home professionale

Scopri di più

Home automation or smart home
Make home lights smart without changing light bulbs

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Articoli del blog

Tutti gli articoli
ProductsCosa sono e come funzionano gli Smart Modules Freedompro

Cosa sono e come funzionano gli Smart Modules Freedompro

Trasformare qualunque abitazione in una vera casa intelligente in modo rapido, semplice ed efficiente: è con questo obiettivo che sono stati progettati gli Smart Modules Freedompro, dispositivi per...

ProductsNuovi Smart Modules Freedompro: trasforma la tua casa in una smart home!

Nuovi Smart Modules Freedompro: trasforma la tua casa in una smart home!

Di recente abbiamo parlato del protocollo Matter, lo standard che intende rivoluzionare il mondo di smart home e domotica grazie allo sviluppo di un ecosistema unificato a garanzia dell’interoperab...

FocusCos’è Matter e perché rivoluziona il mondo della Smart Home e della domotica

Cos'è Matter e rivoluziona perché il mondo della Smart Home e della domotica

Nato con l'obiettivo di semplificare e migliorare la vita quotidiana degli abitanti della casa, Matter promette di rivoluzionare il mondo della smart home e della domotica , sviluppando l'idea di ...